Pantheon degli Elfi

Da WHLive wiki.

Tutti gli Elfi venerano molti dei che rappresentano gli aspetti positivi e negativi del mondo. Le differenze tra le tre nazioni di Elfi si ritrovano anche nei loro culti che, se prevedono le stesse divinità, assegnano loro una diversa importanza.

Cadai

I Cadai sono le divinità che governano i Cieli e sono coloro che incarnano gli aspetti positivi del mondo e della natura. Sono principalmente venerati dagli Asur e dagli Asrai mentre i Druchii sembrano ignorarli del tutto.

Cytharai

I Cytharai governano l'Oltretomba. Piuttosto che venerarli, gli Asur tendono soprattutto a evitarli e a render loro omaggio solamente per placarli. Nonostante su Ulthuan siano rarissimi i santuari dedicati a queste divinità, non esiste alcun sacerdozio dedicato si Cytharai. Gli Elfi Oscuri li venerano apertamente e il culto di Khaine è la religione maggiore e più importante di Naggaroth.

  • Ereth Khial: la dea suprema dell'Oltretomba;
  • Khaine: dio dell'assassinio, della guerra e della distruzione;
  • Moraig-Heg: la Decrepita, dea dell'Oltretomba ma sembra essere molto venerata anche dagli Alti Elfi;
  • Atharti: dea del piacere e della lascivia;
  • Ellinill: il multiforme dio della distruzione. Ha più di un centinaio di aspetti ognuno dei quali ha un particolare nome e aspetto.
    • Hukon: dio dei terremoti;
    • Addaioth: dio dei vulcani;
    • Estreuth: dio della siccità;
    • Mathlann: dio delle tempeste;
  • Neth: custode dell'Oltretomba, figlio di Ereth Khial;
  • Anath Raema: dea della Caccia Selvaggia, sorella di Khaine;
  • Hekarti: Dea delle Congiure e della Magia Oscura.

Slaanesh

Il culto di Slaanesh è proibito sia dagli Alti Elfi che, senza ombra di dubbio, dagli Elfi Silvani. La pena per gli adoratori di Slaneesh è la morte. Nascosti all'interno della società elfica i agli adoratori del Principe del Piacere sono perseguitati e cacciati dai Maestri di Spada.

Anche tra gli Elfi Oscuri è proibito il culto di Slaanesh ed Hellebron è sempre concentrata a estirpare ogni setta del dio e a giustiziarne ogni suo cultista. Tuttavia alcune sette persistono nascoste nella società degli Elfi Oscuri e Malekith e Morathi sua madre sembrano tollerare ufficiosamente i seguaci di Slaanesh utilizzandoli come spie e agenti segreti nella loro eterna lotta contro gli Alti Elfi.

Strumenti personali
Namespace

Varianti
Azioni
Navigazione
Strumenti